domenica 14 aprile 2013

La Misura delle cose. Neo sei tu. Accrescere la propria Energia - Rocco Bruno

L'Energia che costituisce il corpo umano è una energia vitale: l'energia di cui un essere umano può disporre è ciò che fa la differenza nella sua esistenza, e nel modo in cui la vive e la vivrà. A maggiore quantità di Energia a disposizione, corrisponde sempre una vita piena, intensa, gioiosa e generalmente, ma non sempre, diretta verso la sacralità del proprio interiore Sè Infinito.

A minore quantità di energia a disposizione, corrisponde sempre una vita rigida, abitudinaria, apatica, infelice e generalmente meno o per nulla diretta alla sacralità del proprio interiore Sè Infinito.

E' possibile risparmiare Energia ed accrescerla, in questo modo:
• (tempo) uscendo fuori dal tempo
• (dubbio, scetticismo) non ascoltando la mente
• non diventando le proprie emozioni

Attaccamenti emozionali: attaccamenti a persone, luoghi, cose, tempi ed eventi. Ogni attaccamento emozionale in una di queste sfere crea abitudini, e le abitudini sono azioni che controllano un essere umano, invece del contrario.

NdA: ero indecisa sul riportare questa conferenza o meno considerata l'esposizione colorita ed accesa che adotta Rocco Bruno, ma poi è stato proprio il sul liguaggio forte ed essenziale ad esortarmi a farlo, ciò che dice è molto interessante ed io lo condivido in pieno!


clicca sul link e segui il video:
http://www.youtube.com/watch?v=Suv_CeoaTdg



Ti potrebbe interessare:

* "Osho -Meditazione passo dopo passo-" ... aprile 2013.Osho -Meditazione passo dopo passo-

* "VAMPIRISMO ENERGETICO: dal mito alla realtà!!" ... aprile 2013.VAMPIRISMO ENERGETICO: dal mito alla realtà!!

* "La mente di gruppo: come gestire ed incanalare la sua energia!! FISICA-PSICOLOGIA-ESOTERISMO!!!! -Dion Fortune -" ... gennaio 2013.La mente di gruppo: come gestire ed incanalare la ... 

* "La magia. Cos’è, perché funziona, e per quale motivo i politici la usano in segreto. Paolo Franceschetti." ... febbraio 2013.La magia. Cos’è, perché funziona, e per quale moti...




SEGUICI ANCHE SULLA PAGINA fb: http://www.facebook.com/quantoequantaltro?ref=hl  


2 commenti: